master universitario di i livello

Giurista d'Impresa

XV Edizione

Profilo del corso

 
Il Master, giunto alla XV edizione, ha come finalità la formazione del Giurista d’Impresa, figura professionale che svolge attività di assistenza giuridica in tutti i campi del diritto che coinvolgono la vita dell’impresa.

Il Master fornisce le conoscenze giuridiche ed economico-aziendali, in un quadro europeo e internazionale, nell’ottica di una formazione professionalizzante, direttamente mirata a un ingresso qualificato nel mondo del lavoro o a un innalzamento della collocazione lavorativa dei partecipanti.
Attraverso l’analisi mirata delle diverse aree di intervento in materia giuridico-economica, l’esame e lo studio dei connessi problemi aziendali e delle relative soluzioni, il Master intende favorire lo sviluppo di competenze manageriali, stimolando l’acquisizione di una metodologia di approccio ai problemi dell’impresa che consenta flessibilità e capacità di adattamento all’innovazione nella gestione delle diverse problematiche del settore di riferimento.

Il Master è di tipo trasversale e non settoriale, ovvero non è rivolto specificamente agli operatori di un particolare settore di mercato o di una particolare tipologia di impresa, bensì è rivolto in modo indifferenziato agli operatori di qualsiasi genere di impresa o settore di mercato, offrendo un know-how interdisciplinare.

Promotori & Partner

 

Il Master è promosso dal Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Genova, in collaborazione con: Associazione per la formazione in diritto dell’economia - DIREC, Confartigianato Imperia, ERG, Fondazione Istituto italiano di Tecnologia, Fondazione Paolo e Marléne Fresco, Frigiolini & Partners Merchant, Legacoop Liguria, Mauro Finiguerra Dottore commercialista e revisore legale, Navalimpianti, RINA Service, STAFF, Studio Pollio & Associati, Studio associato Lupi & Puppo, Talent Garden Genova, Voltri Terminal Europa, XELON Sinergetica.

Destinatari del corso

 

Il Corso si rivolge a laureati triennali e specialistici in Giurisprudenza, Economia, Scienze politiche.
Il dettaglio delle classi di laurea è indicato sul bando. Possono essere ammessi laureati in discipline diverse, purché in possesso di un curriculum formativo-professionale ritenuto idoneo dal Comitato di Gestione del Master.

Altre informazioni

 
Organizzazione didattica

Il corso si articola in una prima fase d'aula a cui farà seguito il periodo di stage o project work.
L’attività formativa, per un impegno di 1500 ore, è articolata in:
- didattica frontale: lezioni di docenti universitari, esperti aziendali e testimoni qualificati
- studio guidato: esercitazioni pratiche o laboratoriali consistenti, di volta in volta, nello sviluppo di casi di studio o di situazioni simulate di lavoro
- didattica interattiva: lezioni-dibattito svolte da docenti ed esperti e conseguente dibattito con i partecipanti
- realizzazione guidata di project work su tematiche pertinenti ai contenuti del Master, da realizzare nell’ambito dello stage aziendale
- stage aziendale
- studio individuale di approfondimento delle materie trattate

Le attività d'aula, per un impegno di 346 ore, si volgeranno il venerdì e il sabato dalle ore 9 alle ore 18. Al termine della fase d'aula è previsto il periodo di stage della durata di 320 ore o l'elaborazione del project work.

Moduli

L'attività formativa si sviluppa in dieci moduli:

1. Il contesto dell’azione imprenditoriale
- L'impresa nella teoria economica
- L’impresa nel tessuto economico ligure
- Innovazione, ricerca e nascita di nuove imprese
- Le logiche aziendali dell’impresa
- Case Study: Dual Use

2. Le risorse finanziarie
- Gli aspetti economici del finanziamento
- I fabbisogni finanziari
- L’acquisizione dei finanziamenti europei da parte delle imprese
- L’acquisizione del controllo di società di capitali tramite trattativa privata e offerte pubbliche di acquisto
- Il finanziamento mediante operazioni di raccolta del capitale
- Obblighi contabili e bilancio
- La fiscalità di impresa

3. Le decisioni strategiche
- I tipi di società: atti costitutivi e statuti
- Le start up innovative
- Il Business Plan
- La Corporate Governance
- I controlli interni ed esterni delle società
- I gruppi societari dal punto di vista giuridico
- I gruppi societari dal punto di vista economico aziendale
- La liquidazione e le operazioni sul capitale
- Le azioni di SPA e la loro circolazione

4. Le risorse umane
- Le strategie dell’impresa e l’impatto sulle risorse umane
- I contratti di lavoro e la certificazione
- La sicurezza sul lavoro
- Case Study: le relazioni sindacali e industriali
- L’INPS
- L'INAIL
- I procedimenti ispettivi in materia di lavoro
- La cessazione del rapporto di lavoro: recesso e licenziamenti
- Rinunce e transazioni in materia lavoristica e garanzie dei diritti del lavoratore
- Case Study: la realtà artigianale in Liguria
- Case Study: la gestione del personale

5. Le risorse immateriali
- La disciplina dei beni immateriali
- La tutela giudiziaria dei beni immateriali
- Case Study: i beni immateriali nei settori dell'energia, delle biotecnologie, del big data e del software

6. I vincoli amministrativi in particolari attività
- La tutela dell’ambiente
- I reati societari
- La responsabilità amministrativa degli enti
- Case Study

7. L'impresa: il mercato e i clienti
- Il regime legale della concorrenza
- L’impresa e la regolamentazione dei mercati finanziari
- I contratti del trasferimento tecnologico
- Le tecniche di redazione dei contratti
- Le tecniche di redazione dei contratti
- Le tecniche d negoziazione
- I contratti del consumatore
- Il contratto di rete
- La responsabilità civile nello svolgimento dell'attività di impresa
- La responsabilità del produttore
- Case Study: la negoziazione di un contratto internazionale di agenzia
- Appalti pubblici
- Appalti pubblici e aspetti lavoristici
- Appalti pubblici e aspetti penalistici
- Le truffe commerciali
- Case Study: il caso Navalimpianti
- Case Study: il caso Banca Mediolanum
- Internazionalizzazione delle imprese: profili di diritto internazionale
- Internazionalizzazione delle imprese: profili di diritto privato europeo
- Internazionalizzazione delle imprese: profili di diritto tributario
- Internazionalizzazione delle imprese: profili aziendalistici e finanziari

8. Gli eventi straordinari e la crisi dell’impresa
- Le procedure concorsuali
- La mobilità, gli ammortizzatori sociali e i licenziamenti collettivi
- Concordati giudiziali e stragiudiziali
- Gli accordi per gestire la crisi dell’impresa
- La costruzione dei piani economico-finanziari per la ristrutturazione dell’azienda
- Le operazioni straordinarie
- Affitto e trasferimenti di azienda
- Trasferimento di azienda: profili lavoristici

9. Inglese giuridico e introduzione al sistema giuridico inglese
- Inglese giuridico e introduzione al sistema giuridico inglese

10. Sviluppo delle abilità personali/orientamento
- Armonizzazione di gruppo e analisi delle aspettative. Orientamento al mondo del lavoro
- Elaborazione del CV, elezione e marketing di sè stessi

Stage e Project work

Al termine dell’attività d’aula è previsto, per i partecipanti che non siano già inseriti nel mondo del lavoro, un periodo di stage presso aziende ed enti operanti nel settore di riferimento. Lo stage permette agli iscritti un primo ingresso nel mondo del lavoro attraverso progetti formativi mirati e concordati con i soggetti ospitanti.
Gli iscritti già inseriti nel mondo del lavoro potranno concordare un project work aziendale presso l’azienda di appartenenza, in sostituzione dello stage.
Al termine del Master i partecipanti dovranno inoltre redigere una tesi, con la supervisione di uno o più docenti, avente a oggetto argomenti sviluppati durante le lezioni e/o in funzione del proprio progetto formativo di tirocinio. Per i partecipanti occupati, la tesi potrà essere svolta integrando il project work svolto in sostituzione dello stage. La tesi, la cui elaborazione darà ai partecipanti l’opportunità di mettere a frutto l’insegnamento ricevuto, dovrà avere preferibilmente carattere applicativo, sarà discussa durante l’esame finale dinanzi ad una commissione composta da docenti del Master.
 
Titolo rilasciato: Diploma di Master universitario di I livello in Giurista d’Impresa. 60 CFU
Iscrizioni
Borse di studio
Sbocchi professionali

Punti chiave

 

Sede Genova
Inizio febbraio 2018
Durata 346 ore aula e 320 ore stage
Format part time, in aula
Disponibili 13 borse di studio

Calendario

 

Frequenza
venerdì e sabato
dalle ore 9 alle ore 18

Contatti

 

Prof.ssa Alessandra Pinori
Presidente Comitato di Gestione
Dipartimento di Giurisprudenza
Via Balbi 22, 4° piano, scala B
16126 Genova
tel 010 209 51360 - 9911
cell 348 2245296
master.giuristaimpresa@giuri.unige.it

RESTA IN CONTATTO CON NOI

Aggiornamenti e informazioni su corsi e master
in calendario e in programma

Chi Siamo

Curiamo la realizzazione di percorsi di alta formazione in diversi settori, economico, giuridico, architettonico, tecnico scientifico, sanitario, umanistico - linguistico, socio - psicopedagogico: Master universitari di I e II livello, Corsi di perfezionamento, Corsi di aggiornamento professionale, Corsi di formazione permanente

Download

In questa sezione è possibile consultare i PDF dei bandi e degli ammessi ai nostri corsi e master.
Vai all'archivio

Contatti

Università degli Studi di Genova
Area Apprendimento permanente, orientamento, e-learning
Servizio Apprendimento permanente
PerForm
Palazzo Belimbau
Piazza della Nunziata 2 16124 Genova
Tel: +39 010 2099466
Email: info@perform.unige.it
P.IVA 00754150100
Copyright © 2018