Corso di perfezionamento

Smart City
pianificazione e sviluppo economico territoriale

II Edizione

Profilo del Corso

 

Il corso intende generare consapevolezza e conoscenze di base sui processi di innovazione negli ambienti urbani, in ottica di pianificazione e implementazione di iniziative e progetti ben focalizzati, che mirino ad obiettivi chiaramente individuati e misurabili, che producano sinergie e benefici per i cittadini, le imprese e gli enti locali.

Il corso, orientato a sviluppare conoscenze multidisciplinari e sinergiche tra i vari aspetti della città smart, intende colmare le lacune di una visione settoriale e frammentata della Smart city; Obiettivo del corso è fornire ai partecipanti un pool di conoscenze e competenze che coniughino i temi tecnologici, economici, sociali, giuridici, coinvolti nella progettazione della Smart city. Il risultato è un profilo professionale capace di coordinare le istanze politiche e quelle economiche e di dirigere i processi di progettazione e implementazione di città smart al fine di generare effettivi benefici per i cittadini, in un’ottica di sviluppo economico e sociale del territorio metropolitano.

Promotori & Partner

 
Il corso è promosso dal Servizio Apprendimento permanente – PerForm in collaborazione con il Dipartimento di Economia e con l’Associazione Genova Smart City, Comune di Genova - Direzione pianificazione strategica, smart city innovazione di impresa e statistica

Destinatari del corso

 

Laureati in qualsiasi disciplina, interessati ai temi del corso, ovvero a diplomati con specifica e comprovata esperienza nel settore.
Il corso è altresì aperto a professionisti del settore, figure tecniche operanti presso enti ed amministrazioni, pubbliche e private, oppure diplomati con specifica e comprovata esperienza nel settore, comunque interessati ad acquisire le conoscenze fornite dal corso al fine di specializzare la propria attività professionale.
Occorre in ogni caso essere in possesso di diploma di scuola secondaria superiore.

Altre informazioni

 
Organizzazione didattica
Il corso ha una durata complessiva di 72 ore, di cui 42 in presenza e 30 in e-learning e si svolgerà nei mesi di aprile-maggio 2018.
Articolazione: 6 insegnamenti; Ciascun insegnamento prevede 7 ore di lezione in presenza e 5 ore di attività e-learning.
Le attività di formazione in presenza saranno articolate in lezioni frontali, visione di filmati, lettura di documenti, navigazione su siti web, studio di casi.
Le attività e-learning si suddivideranno in:
- attività pre-aula, in cui si forniranno gli strumenti per formarsi una base di conoscenza generale che facilita la frequenza delle lezioni in aula;
- attività post-aula, in cui si forniranno gli strumenti per il consolidamento dei concetti appresi.
Il corso prevede inoltre attività di mentoring e affiancamento e la predisposizione di un project work finale.

Sede di svolgimento dell’attività didattica: Università degli Studi di Genova
Le attività di aula si svolgeranno il venerdì dalle 9:00 alle 17.00

Programma didattico:

LEARNING OUTCOME 1: Il fenomeno smart city. Evidenze italiane e internazionali
- Il concetto di smart city: analisi della casistica e definizione del profilo della città smart.
- Temi e dimensioni smart della città: aspetti economici, sociali, tecnologici, culturali.
- Le diverse vision strategiche della smart city: verde, digitale, sostenibile, innovativa.
- Lo stato attuale delle smart city. Analisi del contesto italiano, europeo, mondiale.
- I modelli emergenti di smart city: analisi di casi e di best practice.
LEARNING OUTCOME 2: Il modello di governance della smart city
- La smart city come policy territoriale: il ruolo dei soggetti politici. Governi centrali e locali.
- Il modello di governo del territorio per le smart city: locale o centrale? Confronto tra diverse realtà internazionali (modello Italia; modello UK; modello USA; modello India; modello Cina).
- La smart city e l’e-government: strumenti per l’implementazione (open data; open government; sistemi informativi territoriali; etc) e analisi di casi.
- Lo sviluppo della smart city e gli attori coinvolti: il modello della tripla elica.
- Il coinvolgimento dei cittadini e il modello della quadrupla elica. I living labs.
LEARNING OUTCOME 3: La base infrastrutturale della smart city: tecnologie digitali e sostenibili
- Alcune definizioni: Digital City, Green City.
- Il mito di Medusa: la città di pietra e la città dei bit. Immaginari sperimentali, best practice e scenari attuali.
- La memoria digitale della città. Big data e città intelligenti per una nuova comunità.
LEARNING OUTCOME 4: La base infrastrutturale della smart city: smart energy e smart mobility
- Smart city e fabbisogno energetico: smart energy, smart greed, smart meters
- Le tecnologie innovative, digitali e ambientali applicate al trasporto urbano e alle infrastrutture per la mobilità.
LEARNING OUTCOME 5: La smart city come strumento per la creazione di valore per il cittadino: valutazione e misurazione
- La smart city come strumento per migliorare la qualità della vita dei cittadini: concetti generali e dimensioni valutative.
- Indicatori di performance delle smart city: i diversi modelli a confronto.
- La definizione della dashboard per il monitoraggio delle performance delle smart city: buone pratiche e applicazioni concrete.
LEARNING OUTCOME 6: La smart city e lo sviluppo sostenibile
- Una visione integrata della smart city come sistema eco-socio-tecnico: livello dell’ambiente fisico, livello dell’ambiente sociale, livello digitale, livello dei servizi.
- Il campo organizzativo della smart city: attori, logiche, dinamiche interne.
- Le reti di innovazione per lo sviluppo sostenibile del territorio smart: incubatori d’impresa, reti d’impresa, distretti, parchi scientifici, poli di ricerca.
- Il ruolo dei soggetti finanziatori nel campo organizzativo della smart city: finanza pubblica, progetti europei, finanza privata. Strumenti innovativi (es. crowdfunding, etc.).
-I processi di (ri)generazione delle policy smart e le traiettorie di sviluppo sostenibile del territorio.

Titolo rilasciato
Attestato di frequenza e merito.
Iscrizioni

Punti chiave

 

Sede Genova 
Inizio aprile 2019
Durata 42 ore in aula, 30 in e-learning
Format part time, blended
Iscrizioni entro 19 aprile 2019

calendario

 

Periodo
aprile e maggio 2019
Frequenza
venerdì dalle 9 alle 17

Evento

 

Smart City: pianificazione e sviluppo economico territoriale.
12 marzo 2019 ore 14.30
Salone di Rappresentanza
Palazzo Tursi, Genova
Programma

Contatti

 

Servizio apprendimento permanente - PerForm

tel +39 010 2099466
info@perform.unige.it

RESTA IN CONTATTO CON NOI

Aggiornamenti e informazioni su corsi e master
in calendario e in programma

Chi Siamo

Curiamo la realizzazione di percorsi di alta formazione in diversi settori, economico, giuridico, architettonico, tecnico scientifico, sanitario, umanistico - linguistico, socio - psicopedagogico: Master universitari di I e II livello, Corsi di perfezionamento, Corsi di aggiornamento professionale, Corsi di formazione permanente

Download

In questa sezione è possibile consultare i PDF dei bandi e degli ammessi ai nostri corsi e master.
Vai all'archivio

Contatti

Università degli Studi di Genova
Area Apprendimento permanente e orientamento
Servizio Apprendimento permanente
PerForm
Piazza della Nunziata 2 16124 Genova
Tel: +39 010 2099466
Email: info@perform.unige.it
P.IVA 00754150100
Copyright © 2018