Corso di perfezionamento

Criminalistica

Analisi della scena del crimine

I Edizione

Profilo del Corso

 

Il Corso si propone di formare soggetti che già operano professionalmente nel settore giudiziario, o che intendano intraprendere la professione di criminalista, o che abbiano conseguito una laurea di carattere giuridico, psicologico, sociologico, al fine di far loro acquisire le competenze per effettuare l'analisi del luogo del delitto, reperire le prove del reato e individuare l'autore.

Gli obiettivi formativi del corso sono:
- acquisire o approfondire le conoscenze dei reati di carattere violento e fraudolento in funzione dell'analisi del luogo del delitto e del riconoscimento dell'autore
- acquisire o approfondire le conoscenze dei meccanismi delle fasi delle investigazioni e del processo penale in funzione dell'analisi del luogo del delitto
- acquisire o approfondire nozioni di base di medicina legale e psicologia forense
- acquisire nozioni di base per i sopralluoghi sulla scena del delitto in funzione di ricercare indizi e prove, di ricostruire l'iter criminis e di identificare l'autore del reato

Promotori & Partner

 
Il Corso è promosso dal Dipartimento di Giurisprudenza, in collaborazione con il Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica, in partnership con AISFLAB Aps, con il riconoscimento dell’Ordine degli Avvocati di Genova e con il Patrocinio dell'Ordine degli Psicologi della Liguria.

Destinatari del corso

 

Laureati in Giurisprudenza, Medicina, Psicologia, Scienze dell'Educazione, Scienze Politiche e Diplomati che risultino idonei dal Comitato di Gestione.
Il corso si rivolge inoltre a a professionisti del settore giudiziario: forze dell'ordine, avvocati, ausiliari del giudice, consulenti tecnici, psicologi, medici e altri soggetti interessati.

Altre informazioni

 
Organizzazione didattica

Il Corso prevede un impegno part time di 142 ore, di cui 92 di lezioni frontali e 150 ore di project work finale, da aprile a luglio 2018 il venerdì pomeriggio e il sabato mattina.
Le attività si svolgeranno presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Via Balbi 30/10, terzo piano.

Il Corso è stato accreditato presso il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Genova, ottenendo 20 crediti. Per maggiori informazioni www.ordineavvocatigenova.it.

Il programma didattico è suddiviso in due moduli:

I modulo
- Diritto penale: analisi dei principali delitti contro la vita, contro l’incolumità personale, contro la libertà personale, contro la libertà sessuale, contro il patrimonio.
- Diritto processuale penale: cenni alle indagini preliminari in generale e ai poteri del p.m. e della p.g.; accertamenti urgenti di p.g.; perquisizioni; sequestri; ispezioni; accertamenti tecnici del p.m.; perizie; consulenze tecniche extra-peritali e indagini difensive; identificazioni, individuazioni, ricognizioni; intercettazioni telefoniche, ambientali, di flussi di comunicazione.
- Psicologia investigativa: criminal profiling; strategie defensionali nei processi per reati violenti; tecniche di interviste investigativa al testimone autore di reato e alla vittima-testimone; tecniche di interrogatorio al sospetto autore di reato; valutazione della testimonianza oculare; valutazione dei metodi investigativi, delle consulenze tecniche e delle perizie nei casi di presunto abuso sessuale su minore.

II modulo
- Criminalistica: scena del crimine (caratteristiche e tipologie); primo intervento (modalità e problematiche operative); squadre d'intervento (specializzazione del personale, coordinamento tra i vari organi istituzionali); operazioni tecniche (osservazione e descrizione); rilievi video-fotografici e planimetrici; ricerca tracce e refertazione; elementi di b.p.a.; elementi di dattiloscopia (caratteristiche e classificazione delle impronte, banca dati APFIS); elementi di chimica (fibre, vernici, vetri, terreni); elementi di biologia forense (DNA, estrazione, amplificazione e comparazione, banca dati); balistica forense (armi da fuoco, munizionamento, identificazione arma del delitto, comparazioni balistiche).
- Medicina legale: ispezione del cadavere (esame dell'ambiente, posizione e atteggiamento del corpo, i dati tanatocronodiagnostici); lesioni (natura, mezzo e modalità di produzione); armi ed altri mezzi lesivi (armi da fuoco, armi bianche, oggetti contundenti, fenomeni lesivi differenti, lesioni post mortem); elementi di tanatologia (fenomeni trasformativi); le morti traumatiche (precipitazione, incidenti stradali, ferroviari, aerei, esplosioni, altri traumatismi); regolamento di polizia mortuaria (denuncia delle cause di morte, riscontro diagnostico, autopsia giudiziaria).

Titolo rilasciato
Attestato di frequenza e merito.
Al corso sono attribuiti 16 CFU e 20 CFP dell'Ordine degli Avvocati di Genova.

Iscrizioni
Borse di studio

Punti chiave

 

Sede Genova 
Inizio aprile 2018
Durata 92 ore
Format part time, in aula
Iscrizioni entro il 27 marzo 2018
Disponibili borse di studio

calendario

 

Periodo
aprile e settembre 2018
Frequenza
venerdì e il sabato

Contatti

 

Servizio apprendimento permanente - PerForm

tel +39 010 2099466
info@perform.unige.it

RESTA IN CONTATTO CON NOI

Aggiornamenti e informazioni su corsi e master
in calendario e in programma

Chi Siamo

Curiamo la realizzazione di percorsi di alta formazione in diversi settori, economico, giuridico, architettonico, tecnico scientifico, sanitario, umanistico - linguistico, socio - psicopedagogico: Master universitari di I e II livello, Corsi di perfezionamento, Corsi di aggiornamento professionale, Corsi di formazione permanente

Download

In questa sezione è possibile consultare i PDF dei bandi e degli ammessi ai nostri corsi e master.
Vai all'archivio

Contatti

Università degli Studi di Genova
Area Apprendimento permanente e orientamento
Servizio Apprendimento permanente
PerForm
Piazza della Nunziata 2 16124 Genova
Tel: +39 010 2099466
Email: info@perform.unige.it
P.IVA 00754150100
Copyright © 2018