Master e Corsi, Università degli Studi di Genova

Corso Valutare le competenze digitali

 

Il Corso

icona contatti

Sede: Dipartimento di Scienze della Formazione, Università di Genova
Inizio corso: 6 ottobre 2017
Durata: 25 ore
Format: part time
Iscrizioni: entro 25 settembre 2017
Costo: 250 euro
Presentazione: scarica la scheda del corso


Ambiti MIUR
Ambiti trasversali:

- Innovazione didattica e didattica digitale
- Metodologie e attività laboratoriali

Destinatari
Docenti della scuola primaria e secondaria di I e II grado

Profilo del Corso
Obiettivo è quello di permettere ai docenti di:
- progettare attività didattiche autentiche che permettono l’esercizio delle competenze digitali
- condurre le attività di valutazione con software specifici che supportano e automatizzano il processo di valutazione

Coordinatore del Corso
Prof. Andrea Traverso

Organizzazione didattica

Organizzazione didattica
L'attività formativa, per un impegno complessivo di 25 ore, è articolata in:
- 12 ore di lezioni frontali
- 3 ore di attività in remoto e/o esperienziale
- 10 ore di studio individuale

Il corso è strutturato in 5 incontri in presenza il venerdì, integrati da attività laboratoriali:
6, 13 e 27 ottobre 2017 dalle ore 15.00 alle ore 18.00
17 e 24 novembre 2017 dalle ore 15.00 alle ore 18.00

La sede del corso è il Dipartimento di Scienze della Formazione, Università di Genova, Corso A. Podestà, Genova.

La valutazione delle competenze acquisite avviene mediante il modello di Certificazione delle Competenze Digitali della Certificazione EPICT – European Pedagogical ICT Licence che consiste in:
1) presentazione da parte di candidati di evidenze di competenza (quanto sviluppato durante il corso)
2) colloquio con un Certificatore del Nodo Italiano EPICT con sede presso il DIBRIS ‐ Università di Genova.

Portale e-learning
I materiali didattici e le attività a distanza saranno disponiblii su Aulaweb, il portale e-learning dell'Università di Genova.

Mappatura delle competenze
Syllabus della Certificazione “European Pedagogical ICT Licence” – www.epict.it
1) Usare il digitale per la valutazione diagnostica, formativa e sommativa
2) Progettare e gestire la valutazione delle competenze digitali degli studenti
3) Promuovere e gestire la valutazione fra pari e auto‐valutazione

Titolo rilasciato
Attestato di partecipazione e merito per Corso di Aggiornamento di Enti Qualificati ai sensi della direttiva Miur 170/2016, coerente al Piano per la Formazione dei Docenti 2016-2019 MIUR del 3/10/2016.
1 CFU nel settore scientifico-disciplinare da definire

Programma

Programma
Le attività formative si articolano in due parti:

Parte I
Valutare a Scuola. Le conoscenze, abilità e competenze digitali secondo il documento DIGICOMP 2.0 in coerenza con l’ordine e grado di scuola secondo il modello EQF.
L’attività didattica è condotta secondo il modello della flipped classroom: i materiali didattici vengono inviati sulla piattaforma ai corsisti prima della lezione in aula corredati da brevi video introduttivi e In presenza i partecipanti lavorano all’inserimento delle conoscenze, abilità e competenze nel proprio curricolo di Istituto.

Parte II
Uso di strumenti digitali a supporto del processo:
1) di progetto di attività autentiche finalizzate allo sviluppo delle competenze digitali
2) di valutazione delle conoscenze, abilità e competenze digitali.

L’attività didattica viene condotta secondo modalità laboratoriale:
a. illustrazione dei software utilizzati per il supporto delle attività di progetto e valutazione, con approfondimento sull’interpretazione dei grafici di output degli strumenti di valutazione.
b. Inserimento nel software della progettazione di attività autentiche e simulazioni di valutazione e interpretazione dei risultati.

Bibliografia e sitografia
Testi e risorse utili al corso:

DIGICOMP 2.0 ‐ https://tinyurl.com/digicomp2
• Primo rapporto italiano di referenziazione delle qualificazioni al quadro europeo EQF ‐ https://tinyurl.com/EQFScuola
• Sugliano A.M., (2015) Certificazione delle Competenze Digitali a Scuola: una proposta operativa, Encyclopaideia XIX (42), 77‐108, 2015, ISSN 1825‐8670 ‐ https://encp.unibo.it/article/view/5575/5279

Iscrizioni

Domanda di ammissionelogo carta docente
La domanda di ammissione deve essere presentata mediante servizionline.unige.it entro le ore 12 di lunedì 25 settembre 2017.

Alla domanda di ammissione è necessario allegare:
- copia fronte/retro del documento di identità

Le domande di ammissione sono accettate in ordine di arrivo e fino al raggiungimento del numero massimo di 30 partecipanti. Verrà data priorità ai docenti di ruolo in scuole di ogni ordine e grado che abbiano completato la registrazione sul portale S.O.F.I.A..
Ulteriori domande saranno considerate riserva in caso di rinunce.

Elenco ammessi
L’elenco degli ammessi sarà pubblicato in questa sezione entro le ore 12 di mercoledì 27 settembre 2017.

Perfezionamento iscrizione
La quota di iscrizione è di 250 euro.
I candidati ammessi devono perfezionare l’iscrizione entro le ore 12 di lunedì 2 ottobre 2017.

Il pagamento può essere effettuato:
- con il buono generato con la carta docente sul sito cartadeldocente.istruzione.it seguendo il percorso crea buono > fisico > formazione e aggiornamento > corso aggiornamento enti accreditati/qualificati ai sensi della direttiva 170/2016
- tramite una delle modalità di pagamento scelta tra quelle visualizzate sul portale servizionline.unige.it/studenti/unigepay20.

Per ricevere informazioni e aggiornamenti iscriviti nella sezione Contattaci o seguici su Facebook.

Portale S.O.F.I.A.

Portale S.O.F.I.A. - Sistema Operativo per la Formazione e le Iniziative di Aggiornamento
Il piano triennale di formazione docenti 2016-2019 MIUR ha previsto la realizzazione di una piattaforma digitale che segua la formazione in servizio dei docenti, consentendo di documentare, valorizzare il percorso professionale e la storia formativa di ogni insegnante e nel contempo innalzare la qualità delle iniziative attraverso un incontro tra domanda e offerta di formazione.

Università di Genova - accreditato ai sensi della Direttiva 170/2016 articolo 1 commi 5 e 6 - inserisce le iniziative formative del catalogo Formazione in Servizio: Scuola e Università per la valorizzazione degli Insegnanti sul portale S.O.F.I.A..

I docenti di ruolo in scuole di ogni ordine e grado, attraverso S.O.F.I.A., potranno:
-    registrarsi ai corsi attivati nel catalogo Formazione in Servizio
-    valutare i corsi attraverso un questionario di gradimento MIUR sviluppato sulla checklist per la qualità prevista nel Piano di formazione docenti 2016-2019
-    ottenere rilascio dell’attestato di partecipazione in formato utile per la realizzazione del portfolio professionale di cui al Piano di formazione docenti 2016-2019.

Contatti

En güzel porno filmleri izleme keyfi sikiş